Processione del venerdì santo a Penne

Ogni anno, nelle vie del centro storico di Penne, per la Settimana Santa rivivono antiche tradizioni, che da anni ormai, fanno ritornare misteriosamente il passato, creando momenti di profonda commozione. La Liturgia del Venerdì Santo Pennese, che affonda le sue radici nel quattrocento, fu istituita ufficialmente a Penne come ricorrenza religiosa nel 1570 dal Cappuccino umbro Padre Girolamo da Montefiore. È dunque la processione del Cristo Morto più antica d’Abruzzo.La Passione di Penne, a differenza delle altre sculture della tradizione abruzzese che riproducono gli strumenti di tortura e morte di Cristo, presenti nelle processioni di Chieti, Lanciano, Vasto etc., non è costituita da più pezzi singolarmente portati a spalla, ma da un unico blocco e per questa caratteristica sembrerebbe unica nel suo genere.​
Il Gallo, intagliato con grande maestria, risulta estremamente realistico; i tre Chiodi, realizzati ad una scala maggiore del reale, probabilmente per impressionare i fedeli, appaiono contorti per essere stati estratti dalla Croce. Bellissima da osservare è la Coltre su cui viene adagiata la statua di Cristo morto che è chiamata “Copertone” per via delle sue dimensioni considerevoli (4,16  5,05m).​
Per la sua valenza storica, artistica e religiosa rappresenta l’elemento principale della Processione del Venerdì Santo di Penne.Questo manto è un pezzo unico per formato, per perfezione di ricamo e per qualità di oro e argento intessuti nel ricamo. I ricami, applicati sul tessuto di velluto nero della Coltre, realizzati con varie tecniche (punto raso  punto piatto etc.) in oro, argento e fili variopinti di seta, costituiscono una composizione di foglie d’acanto e ghirlande floreali in cui sono inseriti gli strumenti della Passione.​ Ciò che rende interessante la Processione del Venerdì Santo è il percorso che si fa tra le vie strette del centro storico da una collina all’altra in un’atmosfere mistica tra canti, preghiere e donne vestite in lutto che portano candele accese. La processione termina nella piazza principale dove sono pronte le tre croci che vengono accese con fuochi pirotecnici.

 

HOLY WEEK PENNE Every year, the streets of the old town of Penne, for Holy Week relive old traditions, which for years now, they do return mysteriously the past, creating moments of deep emotion. The Liturgy of Good Friday Pennese, which has its roots in the fifteenth century, was officially established in Penne as a religious feast in 1570 by Capuchin Father Umbrian Girolamo da Montefiore. It is therefore the procession of the Dead Christ oldest Abruzzo.La Passion of Penne, unlike other sculptures of Abruzzo tradition that reproduce the instruments of torture and death of Christ, present in the processions of Chieti, Lanciano, Vasto etc., not consists of several parts individually carried on the shoulders, but from a single block and for this feature would seem unique.

The Gallo, carved with great skill, is extremely realistic; three nails, made at a scale larger than the real, probably to impress the faithful, appear twisted to be extracted from the Cross. Beautiful to look is the Shroud on which is laid the statue of the dead Christ is called “Tire” because of its considerable size (4.16 5,05m).

For its historical, artistic and religious is the main element of the Good Friday Procession of Penne.Questo mantle is a unique piece to size, for perfection, pillows and quality of gold and silver woven in embroidery. The embroideries, applied on the fabric of black velvet blanket, made with various techniques (satin stitch point dish etc.) in gold, silver and colorful silk threads, are a composition of acanthus leaves and floral garlands which are inserted instruments of the Passion. What makes it interesting is the Good Friday procession is the path that gets between the narrow streets of the old town from one hill to another in un’atmosfere mystical singing, prayers and women dressed in mourning carrying candles lighted. The procession ends at the main square where they are ready the three crosses that are lit with fireworks.

1 processione venerdi santo penne 2 processione venerdi santo penne 3 processione venerdi santo penne 4 processione venerdi santo penne 5 processione venerdi santo penne

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ABRUZZO e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...