Da Penne a Campo di Giove: Valico della forchetta

Uno dei paesaggi più incantevoli dell’entroterra abruzzese lo si ammira percorrendo la costa dei trabocchi da Pescara verso sud girando poi verso la val di sangro, la strada che porta a Fara San Martino famosa per i suoi due pastifici di ottima qualità. Proseguendo per  Lama dei Peligni il paesaggio si fa sempre più incredibilmente fiabesco e sembra poter toccare con mano la cima rocciosa della Majella che si lascia ammirare con tutta la sua imponente bellezza. Continuiamo a salire tra boschi e gole fino a raggiungere il Valico della Forchetta a 1276 mslm e raggiungere poi l’altopiano di Campo di Giove nel Parco Nazionale della Majella. Da qui proseguiamo ad anello per tornare  a Penne passando per il Passo San Leonardo e infine Caramanico Terme nella speraza di osservare qualche lupo o cervo di passaggio…..ma nulla da fare, siamo proprio sfortunati! Ma scendendo da Caramanico ci godiamo l’incredibile bellezza della valle dell’Orfento.

 

FROM PENNE TO CAMPO DI GIOVE One of the most beautiful landscapes in the Abruzzi one admires along the coast of the overflow from Pescara then turning south towards the Val di Sangro, the road to Fara San Martino famous for its two top-quality pasta. Continuing Lama Peligni the landscape becomes increasingly incredibly fabulous and seems able to touch the top of the rocky Majella that can be admired in all its imposing beauty. We continue to climb through forests and gorges to reach the Pass Fork of 1276 meters above sea level and then reach the plateau of Campo di Giove in the Majella National Park. From here we continue to return to ring Pens through the Passo San Leonardo and finally Popoli in speraza observe some wolf or deer passing … ..but nothing to do, we are really unlucky! But down from Caramanico we enjoy the incredible beauty of the Orfento valley.

8 cala turchina san vito 9 majella 10 fara san martino 11 lama dei peligni 12 valico della forchetta

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ABRUZZO e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...